GITANA

GITANA

Dipinto olio su compensato raffigurante "Gitana" firmato in basso a sinistra "GIUSEPPE GUIDI" .

Guido Guidi nasce a  CASTEL BOLOGNESE nel 1881, compie gli studi classici presso il Ginnasio Torricelli di Faenza senza concluderli ;

Milita nell'anarchismo e viene identificato come "Ardimentoso ed Esaltato";

Successivamente si trasferisce a Vienna e lavora come imbianchino e decoratore studiando contemporaneamente pittura;

Vende il suo primo quadro in una esposizione a Budapest.

Si trasferisce a Parigi dove, costretto alla fame, si adatta a dipingere manifesti pubblicitari.

Nel 1912 apre il suo studio di pittura a Milano dedicandosi completamente alla sua carriera di artista, pittura ad olio,acqueforti,incisioni,smalti su metallo.

Dopo lunghi anni di lavoro e di limitate soddisfazioni otterrà lusinghieri riconoscimenti.

Gabriele D'Annunzio gli commissiona un'intera Via Crucis per il suo Vittoriale a Gardone Riviera;

Nel 1930 espone alla biennale d'arte di Venezia dove riscontra enorme successo con reliquiari in argento, ritratti, cofanetti e placche decorate a smalti con la tecnica del gran fuoco .

Muore a Milano il 7 novembre 1931 .